Spacciatore sui 'social', arrestato

I contatti con i clienti, tanti e quasi tutti giovani, li teneva su Facebook. Era uno spacciatore 'social', ma è stato incastrato. Lo hanno arrestato i carabinieri l'altro ieri sera, dopo un'indagine che si è sviluppata in modo classico, vale a dire con appostamenti e servizi di pedinamento fino all'intervento conclusivo che è avvenuto passando al setaccio Fb e seguendo le varie comunicazioni del giovane. E' finito in carcere Z.V., albanese di 29 anni residente a Cremona. Disoccupato, si era creato un discreto giro di affari, che gli inquirenti descrivono come 'organizzato e redditizio'. I carabinieri hanno stabilito che gli accordi con i clienti avvenivano esclusivamente attraverso i social network. Ma i militari si sono messi a monitorare i profili in uso allo straniero e l'hanno smascherato e arrestato in flagranza di reato mentre vendeva hascisc e marijuana a minorenni.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Gazzetta di Parma
  2. La Gazzetta di Parma
  3. La Gazzetta di Parma
  4. La Gazzetta di Parma
  5. La Gazzetta di Parma

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Solarolo Rainerio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...