Solarolo Rainerio

Baryshevskyi e la Toscanini a Parma

La stagione concertistica Nuove atmosfere della Filarmonica Arturo Toscanini ha in programma un doppio appuntamento (7 e 9 marzo, ore 20.30) all'Auditorium Paganini con protagonisti il direttore tedesco Marcus Bosch e il pianista ucraino Antonii Baryshevskyi. Il programma, uguale per le due serate, si aprirà con il Concerto per pianoforte e orchestra N. 2 in sol minore Op. 16 di Sergej Prokofiev, mentre nella seconda parte si potrà ascoltare la rara Sinfonia N.0 in re minore "Die Nullte" di Anton Bruckner. Scritto tra il 1912 e il 1913, il concerto del compositore russo è uno dei più spettacolari e difficili del repertorio per pianoforte e orchestra. Baryshevskyi, vincitore del 14/o Concorso internazionale di Tel Aviv, è uno dei più apprezzati pianisti degli ultimi anni e, proprio in Italia sta segnando alcune tappe importanti della sua carriera. Col brano di Prokofiev vanta da tempo una lunga frequentazione.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie